Università degli Studi di Trieste

È professore ordinario di Urbanistica all’Università degli Studi di Trieste. Si occupa dello studio e del progetto della città contemporanea, con particolare attenzione ai temi dell’edilizia sociale e dello spazio pubblico. Su questi argomenti ha scritto saggi e promosso ricerche, concorsi, mostre e convegni. Tra le sue pubblicazioni: Urbanisti italiani, (cura con P. Gabellini), Laterza, Roma 1992; La grande ricostruzione. Il piano Ina-Casa e l’Italia degli anni cinquanta, Donzelli, Roma 2001; Città pubbliche. Linee guida per la riqualificazione urbana, (cura con LaboratorioCittàPubblica), Bruno Mondadori, Milano 2009.

Accademia di Architettura, Università della Svizzera Italiana
Burkhalter Sumi Architekten, Zurigo

Dirige uno studio a Zurigo con Marianne Burkhalter, con la quale condivide la cattedra di progettazione alla Accademia di Architettura dell’Università della Svizzera Italiana a Mendrisio. La sua attività professionale è accompagnata da alcuni decenni da ricerche e indagini sulle architetture del ventesimo secolo, portate avanti nelle istituzioni europee e americane in cui è stato invitato (i Politecnici di Losanna e Zurigo, la facoltà di Harvard). Sotto la guida del Dr Mertens ha collaborato con l’Istituto Archeologico Romano DAI, con l’Archivio del Moderno AdM di Mendrisio sta lavorando sull’opera dell’architetto milanese Giulio Minoletti.

Studio Albori, Milano

Si è laureato al Politecnico di Milano ed è stato allievo di Alvaro Siza e Umberto Riva. Con Emanuele Almagioni e Francesca Riva nel 1993 ha fondato a Milano lo studio Albori, che lavora sui temi dell’architettura e del paesaggio, con attenzione alle questioni energetiche e ambientali, nel loro intersecarsi con la dimensione dell’abitare quotidiano. Lo studio ha partecipato a mostre e convegni internazionali, tra cui la Biennale di Venezia e la Bienal panamericana de Quito, e a laboratori sociali a Scampia (Napoli), Roma e Milano.

Direttore Generale, CDP Investimenti Sgr

Tra il 1990 e il 2002 ha lavorato in IMI, e in Mediocredito Centrale ed è stato CFO di Kyneste (Gruppo Capitalia). E’ stato Consigliere di amministrazione di SOFIPA SpA e MC Gestioni Sgr. Dal 2002 si occupa di Sgr e fondi immobiliari. Fino al 2007 è stato Direttore Generale di Fimit Sgr dove ha curato avvio e gestione di fondi immobiliari quotati e riservati ad investitori qualificati. Tra il 2008 e il 2010 è stato A.D. di Europa Risorse Sgr (Doughty Hanson UK) e Garda SGR. Dal 2010 è Direttore Generale di CDP Investimenti Sgr, Società controllata da Cassa Depositi e Prestiti, che gestisce il Fondo Investimenti per l’Abitare (2 mld euro) attivo nel social housing e il Fondo Investimenti per le Valorizzazioni (750 mln euro), destinato ad investimenti in immobili  provenienti da enti pubblici.

Responsabile Gestione e Sviluppo FIV, CDP Investimenti Sgr

E’ in CDP Investimenti Sgr dal 2009 dove ha partecipato allo startup dell’attività operativa di investimenti della Sgr ed oggi è Responsabile del team di gestione del Fondo di Valorizzazione immobili pubblici (portafoglio 750 mln euro). Ha esperienza pluriennale in ambito immobiliare maturata presso IPI a Torino (Gruppo FIAT), e presso il gruppo americano Hines a Milano, dove ha gestito operazioni di sviluppo complesse di rilevanza internazionale. Ha svolto docenze presso il Master in Real Estate del Politecnico di Milano, ha ricoperto ruoli di rappresentanza della Sgr presso organi consultivi di alcuni fondi immobiliari.

Ecole d’Architecture Paris-Belleville
Frenak & Jullien Architectes

È professore di progettazione alla Ecole d’Architecture di Paris-Belleville. Dopo essersi formata a Parigi e alla Architectural Association di Londra, ha trascorso un anno a Roma come borsista alla Villa Medici. Dal 2000 condivide lo studio con Catherine Frenak, continuando a realizzare una serie di progetti di architettura dedicati in particolare ai musei e agli allestimenti, come quelli per il musée de l’armée, hôtel des Invalides, Paris, 2005 et 2014, il Familistère de Guise, 2010-2014; il musée des beaux arts de Picardie, 2015; la caverne du Dragon, musée du chemin des Dames, 2017.

Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara

È architetto a Roma (Garofalo Miura Architetti), e professore di progettazione alla facoltà di Architettura di Pescara. Ha lavorato con Richard Burdett alla Biennale di Architettura del 2006 ed è stato curatore del Padiglione Italiano nel 2008. Si è occupato di numerosi concorsi di progettazione tra cui quelli che hanno portato alla costruzione della Chiesa di Richard Meier e del Museo MAXXI a Roma.